fbpx

Sì, l’influencer è un lavoro vero. Incontro con Giorgia Di Basilio

Giorgia Di Basilio. Dagli studi da commercialista al web marketing, passando per il blog.

Influencer, social media manager, creatrice di contenuti, marketing consultant, blogger. Oltre 130mila follower la portano a lavorare in tutto il mondo.

Vivere Freelance è un format nel quale coinvolgiamo i migliori professionisti del settore creativo in un incontro informale, gratuito e aperto al pubblico.

Si sono dovuti arrendere anche i più scettici: l’influencer è un lavoro vero. E non è neanche un lavoro facile.

Ce lo siamo fatti spiegare da Giorgia Di Basilio, nata come blogger a Teramo, confermatasi su Instagram e cresciuta poi come vera e propria social media manager.

influencer Giorgia Di Basilio a Wide Open Coworking

Gli esordi sono stati una passione coltivata: a Giorgia piace scrivere, creare, raccontare, e nel web ha da sempre trovato le possibilità di farlo. Le prime proposte di collaborazione le hanno fatto scoprire la possibilità di farne la propria il proprio lavoro. Oggi Giorgia Di Basilio è una professionista affermata, con collaborazioni che arrivano da Milano a Londra, dall’Europa agli Stati Uniti.

Per capire a pieno questa figura bisogna andare a guardare quanto lavoro e quanta passione ci siano dietro, bisogna scoprire ciò che non tutti vedono.
Professionalità, continua preparazione, strategia, intuizione, capacità di relazionarsi con pubblico e aziende, sono solo alcune delle caratteristiche da coltivare per lavorare nel marketing dei social. E questo vale tanto per Giorgia Di Basilio quanto per Chiara Ferragni, in un mondo della comunicazione che non è più futuro imminente, ma concreto presente (cosa che a Wide Open non smettiamo mai di ripeterci).

Giorgia Di Basilio intervista influencer a Vivere Freelance Wide Open Coworking

Il talento di essere creativi nella comunicazione va sempre incanalato in una strategia, un vero e proprio metodo, concetti che a Vivere Freelance abbiamo già incontrato con Luca Di Sabatino.

Abbiamo anche scoperto il valore in più che la figura dell’influencer può e deve dare: il personal branding.
Giorgia ci ha insegnato quanto sia fondamentale coltivare la propria credibilità, instaurare un rapporto di fiducia e affetto con il proprio pubblico, fatto di persone e non di soli clienti, rimanendo sempre genuini ma professionali, fedeli a se stessi e alla propria etica.

Ecco il video dell’incontro:

La lezione è stata preziosa, nel corso di una chiacchierata informale tra professionisti della comunicazione, in pieno stile Vivere Freelance.

A Giorgia va l’enorme grazie di Wide Open.

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Potrebbero interessarti anche questi:

Vivere Freelance. Incontro con Zerocalcare.

Zerocalcare Intervistato a Vivere Freelance da Wide Open Coworking influencer

 

Disegnare un film. Incontro con Cristiano Donzelli.

Cristiano Donzelli storyboarder a Wide Open Coworking

Categories: Influencer, Instagram

Tags:

Post Your Thoughts